Unione Montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni (VI)

Malghe del comune di Roana

MALGA Servizio ristorazione Produzione/vendita
PUSTERLE
ZOVETTO  
ERIO    
VERENA    
QUARTI    
FIARA    


 

MALGA ERIO

I pascoli si estendono dalla cima al versante Sud del monte Erio ad una quota di circa 1700 m, si presenta sufficientemente spoglio nella regione superiore, mentre risulta frequentemente coniferato nella regione centrale e meridionale.



 

MALGA FIARA

La malga si sviluppa compenetrandosi con il bosco, non sono presenti ampi pascoli ma piccole radure all’interno del bosco di abete rosso e larice con la presenza di numerose rocce affioranti, pericolosi inghiottitoi e grotte. Si trova ad una quota di 1600 m.

-      il bestiame della malga utilizza un vasto e panoramico dosso privato, Colle del Fiara, dove sono presenti anche numerosi resti di trincee e manufatti bellici;
-      l’attraversamento della pista da scii da fondo che collega Fiaretta a Campo Filone;
-      si segnala un piccolo edificio ad uso bivacco, originariamente destinato alla funzione di capanno per la caccia;
-      Territori quasi completamente inclusi nella ZPS IT3220036.

 

Bosco Secco-Fiara

 

 

MALGA PUSTERLE

Malga posta sul versante Nord del monte Verena con un prolungamento orientale fino alla località Ghertele, si trova ad una quota di circa 1300 m. È una conca prativa con pascolo pingue nel corpo centrale, dove il coniferamento si mantiene lungo le aree periferiche mentre diviene più magro verso il Ghertele dove il coniferamento si accentua.


 

MALGA QUARTI DI VERENA

Malga di alta quota che si estende sul versante Sud del monte Verena, a 1650 m circa. I pascoli si compenetrano con il bosco di abete rosso, larice e pino mugo.
È molto consistente il coniferamento soprattutto verso malga Verena, lungo il limite meridionale e nelle “buse” settentrionali. L’ambiente è ricco di flora e fauna di particolare pregio.
Negli ultimi anni sono stati eseguiti tagli di recupero pascolo nella zona occidentale e meridionale.

 

Quarti

 

 

MALGA VERENA

I pascoli di questa malga arrivano fino alla cima di Monte Verena ad una quota di 2015 m e agli omonimi impianti sciistici.
Questi pascoli sono magri data l’altitudine, ma sono comunque ricchi di flora pregiata.
Il coniferamento del pascolo è notevole, per cui si prospettano tagli per il recupero di superficie pascolabile utile.                

 

Verena


 

MALGA ZOVETTO

La malga si trova molto vicina al centro abitato di Cesuna, sulla sommità del monte Zovetto. È il più produttivo tra i pascoli comunali, grazie alla combinazione di fattori favorevoli come l’ottimale ubicazione altitudinale (1200m), la morfologia a “panettone” e il fertile substrato geologico (biancone e rosso ammonitico). Superficie molto accorpata, priva di asperità significative, scarsamente alberata e cespugliata.
Buona la viabilità e la disponibilità dei servizi, quali luce e acquedotto.

-      nel settore meridionale un roccolo in esercizio per la cattura e l’inanellamento dell’avifauna;
-      su questi luoghi si è molto combattuto durante la Grande Guerra, infatti nelle vicinanze del roccolo si trova uno storico sentiero. Testimoni sono anche i due cimiteri che sono presenti in località Valmagnaboschi;
-      a ridosso del centro aziendale l’impianto di risalita e la relativa pista da scii da discesa della frazione Cesuna.

 

 

Zovetto