Unione Montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni (VI)

Anno 2002

IL TURISMO RURALE NELL'ALTOPIANO DI ASIAGO FUCCI DANIELA VICENZA
Lo sviluppo del turismo rurale si va sempre più diffondendo favorito dalla crescita del tempo libero e dal maggior interesse verso tradizioni e prodotti tipici. La tesi si propone di evidenziare il carattere rurale dell'economia della Comunità Montana e di descrivere l'iniziativa Leader che attraverso i fondi strutturali della Comunità Europea finanzia i progetti atti a sviluppare queste aree.

LE PROPRIETA' COLLETTIVE NELL'ALTOPIANO DEI SETTE COMUNI VICENTINI: IL CASO DI ROTZO MARTELLO CONSUELO ROANA
Le proprietà collettive risalgono all'alto medioevo e costituiscono fin dalla loro nascita una forma di proprietà alternativa. La tesi affronta l'interessante questione dei beni collettivi e ne delinea l'importanza, si cala poi nel caso della realtà Altopianese, descrivendo l'organizzazione dei Comuni, la Spettabile Reggenza, le competenze, i beni patrimoniali e si conclude descrivendo la Comunità di Rotzo ed i suoi cinque colonnelli.

IL PONTE DI ROANA FANTON MARCO E RODIGHIERO LORENZO VICENZA / VICENZA
Il "ponte di Roana", nome improprio dato al viadotto che unisce le due sponde della Val d'Assa, sull'Altopiano dei sette Comuni, è stato considerato per molti anni uno dei manufatti in cemento armato più grande d'Italia. La tesi descrive quanto abbiano influito nella progettazione le caratteristiche del luogo, individua gli elementi di attualità di questo manufatto, si sofferma sui ponti in cemento armato costruiti fino al 1924 e ripercorre la storia del ponte fino alla sua ricostruzione.

LINEE GUIDA PER LA TUTELA E LA VALORIZZAZONE DELL'ALTOPIANO DEI SETTE COMUNI POGGIANA MICHELE E CESARO ALBERTO TRAVETTORE DI ROSA' / CAMPODARSEGO (PD)
La tesi si divide in tre parti: 1. studio della legislazione e degli strumenti di pianificazione vigenti; 2. urbanistica dell'Altopiano dei sette Comuni; 3. linee guida proposte dal piano. L'evoluzione del territorio consente di estrapolare le trasformazioni e le permanenze del territorio, l'analisi dell'ambiente fisico riguarda anche la morfologia del suolo e l'idrografia. Una parte della tesi approfondisce l'ambiente delle malghe con proposte / ipotesi di intervento per fini turistici didattici. Viene infine approfondito l'aspetto riguardante il patrimonio storico risalente alla Grande Guerra per il quale vengono fornite ipotesi volte al recupero per fini turistici.

IL VALORE DEL BRAND PER I PRODOTTI BIOLOGICI. IL CASO RIGONI DI ASIAGO
STRAZZABOSCO SABRINA ASIAGO

La tesi approfondisce nella prima parte alcuni aspetti legati al consumo, mettendo in evidenza il valore della marca nel determinare le scelte dei consumatori e l'avvento degli hard discount. Nella seconda parte viene analizzato il caso dell'Azienda Rigoni Asiago s.p.a. evidenziando il valore semantico della marca e del marchio, i suoi obbiettivi in termine di immagine e alcuni sui prodotti.

L'AMBIENTE DELL'ALTOPIANO NELL'OPERA DI MARIO RIGONI STERN: IDEE PER UN PIANO
PONTAROLLO MARTINA E TESSAROLO FEDERICA VALSTAGNA / ROSA'

Questo voluminoso lavoro si propone, attraverso l'analisi di testi di Mario Rigoni Stern, di definire il piano ideale dello scrittore. Inizialmente vengono individuati alcuni elementi di carattere ambientale, i cambiamenti dalla guerra 1915/18 e attraverso questi ripercorsa l'evoluzione storica e antropica dell'Altopiano. Si passa quindi ad una descrizione del bosco misto, della faggeta, dei pascoli e delle mughete degli aspetti geomorfologici del paesaggio. Infine si giunge a definire dei parametri e delle idee per una pianificazione del territorio che si ponga come obiettivo la conservazione e la tutela dell'ambiente dell'Altipiano.