Unione Montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni (VI)

Progetto Green Grass Dairy

pascolo

 

In montagna, la biodiversità vegetale delle superfici a prato e a pascolo viene oggi minata sia dall’abbandono del loro sfruttamento e sia dall’introduzione di forme intensive di allevamento che innesca dinamiche di degrado simili a quelle della pianura. In questo fragile ambiente, il progetto mira alla definizione e applicazione di nuovi standard di gestione delle superfici foraggere finalizzati alla tutela della biodiversità vegetale secondo un modello indirizzato verso un futuro sistema di certificazione. Parallelamente, sarà creata una innovativa filiera lattiero-casearia per la valorizzazione del latte prodotto da bovine che utilizzano superfici foraggere gestite secondo le norme di tutela della biodiversità vegetale. Il progetto sarà realizzato in un area alpina di rilevante valenza paesaggistica come l’Altopiano di Asiago – Sette Comuni dove la gestione delle superfici foraggere rappresenta un imprescindibile tassello del mosaico ambientale che fa da calamita al settore turistico. Nel corso di 30 mesi, sono previste 3 Azioni collegate e sinergiche:

I Azione - Messa punto e applicazione di norme standard di gestione delle locali superfici foraggere finalizzate ad una futura certificazione della biodiversità vegetale. L’attività sarà realizzata dal Dipartimento di Scienze Animali dell’Università di Padova avvalendosi di specifiche competenze in campo alpicolturale e della certificazione ambientale.

II Azione – Creazione e promozione da parte del Caseificio Sociale Pennar di Asiago di una innovativa filiera lattiero-casearia per valorizzare il latte prodotto da bovine che utilizzano le superfici a pascolo e a prato/pascolo secondo standard operativi rispettosi della biodiversità vegetale.

III Azione – a cura del Dipartimento di Scienze Animali, prevede la messa a punto di metodiche rapide sia per il controllo del rispetto degli standard di gestione delle superfici foraggere e sia per la qualificazione e tracciabilità dei prodotti della nuova filiera lattiero-casearia.

Momento centrale di divulgazione dei risultati sarà una specifica campagna di promozione pubblicitaria dei prodotti della nuova filiera lattiero casearia farà conoscere le loro proprietà nutraceutiche e informerà il consumatore circa la tutela della biodiversità vegetale che sta alla base del loro ciclo di produzione.